Ci sono tradizioni che si tramandano di madre in figlia, come il polpo in pignata della tradizione culinaria pugliese. Un piatto semplice e unico, molto ricco e profumato.

Per realizzarlo ti servirà un polpo di media grandezza, due cipolle, 10-15 pomodori da salsa, due foglie di alloro, olio, prezzemolo, olive e peperoncino.

Lavare e pulire il polpo, privandolo della pelle. Soffriggere olio e cipolla tagliata a julienne. Far imbiondire la cipolla e poi soffriggere il polpo a pezzetti per una decina di minuti. Aggiungere i pomodori a pezzi, l'alloro, il prezzemolo, un po' di peperoncino e le olive. Chiudere in pentola a pressione e cuocere per circa mezz'ora. Non aggiungere sale né acqua.
Una volta pronto, servire caldo.